sabato 3 dicembre 2011

Natale non per tutti.



Una stanza asettica
isolato dal mondo/solo un sorriso
e un ricordo nel cuore è rimasto/
s'impiglia il dolore nel sogno che
dramma reale diventa al risveglio/


pochi istanti di vita chiusi
nell'abbandono della speranza
di un giorno troppo lento
da sembrar vero nella finta attesa
di pallori e sguardi perduti/


creatura di disperata dolcezza
s'incide ad arco il tuo sorriso
sembri capire ma non c'è nulla da dire
sei arrivato troppo presto per andare via prima 
piccolo nudo principe senza spada/


illuminati a festa son gli alberi
che tu mai vedrai come i tramonti
i fiori le nuvole il sole e la luna/
assente sarai per loro
nel giardino ovattato di pace/


nel viale sosteremo 
e le nostre lacrime cadranno
nel liquido azzurro della tua anima.
Ovunque sei ti voglio bene Eddy.
Grazie Mary per averci provato.

92 commenti:

  1. Commovente achab, ho i lucciconi...

    RispondiElimina
  2. è difficile trovare le parole davanti a tanta sofferenza.
    ti lascio il mio abbraccio affettuoso, la mia comprensione, il mio sorriso, una mia carezza per te.
    un bacio caro Achab

    RispondiElimina
  3. Disperazione e speranza strappata dalla violenza reale di un evento, da cui scaturisce un alito di ali così carico di sentimento da lasciare disarmati.
    Un velo di tristezza posato con amore e rispetto!
    Buon fine settimana, ti mando un bacio
    Giulia

    RispondiElimina
  4. CIAO ACHAB.
    Stupendi versi ma pieni di malinconia .Possiamo asciugare le lacrime e sostituirle con i sorrisi.? Succede spesso di essere tristi ed avere in fondo il cuore una speranza. consegniamo al cielo la nostra angoscia del vivere per ricevere in cambio sollievo,qualche illusione e speranza insieme .
    BUON FINE SETTIMANA LINA

    RispondiElimina
  5. Quando ero piccola (6 anni)ho visto il mio cuginetto, che da poco aveva compiuto un mese di vita, morire. Lui era bello sereno e nella semplicità che solo i bambini hanno ho detto alla zia e a tutte le persone che cercavano di consolarla
    di non piangere, perché lui, Angelo, aveva compiuto il suo viaggio e che stava in un posto splendido. Ma gli adulti perdono il contatto con l'Universo e mi hanno mandata fuori a ..giocare.
    Quello che hai scritto è malinconico e nello stesso tempo invita a riunirsi all'essenza della Vita che non è solo fisica, ma ha tante altre forme.
    Un caldo abbraccio Capitano

    RispondiElimina
  6. Credo non ci siano mai parole adeguate da donare per alleviare una sofferenza cocente ... solo il tempo lenirà il dolore lasciando la cicatrice nel cuore a ricordo, da accarezzare con affetto.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  7. Mi sono commossa Achab !!

    Baciotti by Pixia!!

    RispondiElimina
  8. Io non lo so commentare questo post Massimo, c'è tanto dolore "controllato" in questo scritto che il dramma dietro lo immagino spaventoso.
    Un bacio
    Marilena
    P.S. - Le parole, anche quelle di conforto, non sempre sono all'altezza delle emozioni che le hanno suscitate

    RispondiElimina
  9. Ti abbraccio Achab... un bacio e un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  10. Ciao Achab, ero passata di qui appena avevi pubblicato il post, non c'era ancora nessun commento. Ho lasciato il mio, ma poi devo aver fatto qualche casino perché non c'è.
    Ora, rileggendo, non è più la prima impressione che si è persa, ma ricordo d'aver pensato che qualcosa era accaduto che aveva portato sofferenza, espressa con molta discrezione e dignità.

    RispondiElimina
  11. Ciao Achab,mi toccano profondamente le tue parole, il mio cuore piange.
    Un abbraccio forte, caro amico

    RispondiElimina
  12. Ciao Achab, non ti preoccupare, ho visto ora che mi dicevi di aver cancellato per sbaglio il mio commento. Come vedi ero già tornata e, non avendolo visto, te ne ho lasciato un altro.
    Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  13. Ciao Achab... queste tue parole sono davvero commoventi...Un profondo abbraccio...
    Ligeja

    RispondiElimina
  14. Natale non per tutti!
    Ed io ci sono dentro!
    Grazie Massimo!
    Elisena

    RispondiElimina
  15. L'emozione soffoca le parole.. ma sarebbero inutili per tanto dolore.
    da dire se non un abbraccio...
    Gingi

    RispondiElimina
  16. :) ....semplicemente un sorriso...

    RispondiElimina
  17. Ciao Onda,grazie cara,non è stato facile scrivere questo testo,grazie del tuo affetto e il resto, che farò presente alla persona che ha perso il piccolo Eddy,buon fine settimana,un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Ciao Giulia,grazie cara delle tue parole,le sento tutte,ti abbraccio,buon fine settimana.

    RispondiElimina
  19. Ciao Lina,capisco il tuo pensiero e lo trovo anche giusto,alle volte non è facile trovare il motivo per un sorriso,e un piccolo che è volato via..grazie cara amica del tuo intervento.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  20. Ciao I Am,grazie per le tue parole,sono commosso,
    alle volte si fa fatica ad assorbire un evento del genere,porterò le tue parole alla persona che ha perso il bimbo,grazie,un bacio.

    RispondiElimina
  21. Ciao Serena,grazie anche a te per le tue parole,presto le farò leggere a questa persona.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  22. Ciao Pixia61,grazie,ti abbraccio.

    RispondiElimina
  23. Ciao Marilena,grazie del tuo pensiero,nessun problema,si non è facile in questi casi e lo capisco bene,grazie cara amica,porterò il tuo pensiero a questa persona,un bacio a te.

    RispondiElimina
  24. Ciao Anna,grazie cara,una carezza.

    RispondiElimina
  25. Ciao Ambra,sono io che ho fatto confusione e per l'emozione ho cancellato tutto anche il tuo commento,scusa,grazie delle tue parole,ti abbraccio.

    RispondiElimina
  26. Ciao Ligeja,grazie della visita,un bacio.

    RispondiElimina
  27. Ciao Caterina,grazie cara,ti voglio bene e ti abbraccio.

    RispondiElimina
  28. Grazie Ambra,sei molto gentile,una carezza.

    RispondiElimina
  29. Ciao Elisena,capisco,grazie a te.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  30. Ciao Gingi,grazie cara del tuo abbraccio che ricambio con un bacio,buona serata.

    RispondiElimina
  31. Ciao Aishaa,grazie cara,porterò il tuo sorriso alla persona che ha perso il piccolo.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  32. Cosa dire...davanti al dolore le parole spesso sono inopportune...so cosa vuol dire e spero che un giorno il sole torni a brillare...

    dolce notte mio caro achab...

    RispondiElimina
  33. Ciao Angeloblu,grazie cara delle tue parole,ti abbraccio con affetto e ti auguro una serena notte e una dolce domenica.

    RispondiElimina
  34. hai sottolineato un dramma con molta delicatezza,ma le parole non sempre servono a lenire un dolore così grande,un abbraccio a te e a chi soffre così tanto

    RispondiElimina
  35. Leggo che qualcosa di terribile è accaduto: non aggiungo altro, se non che i tuoi versi sono bellissimi e strazianti.
    Un abbraccio, caro Massimo.
    GRAZIELLA

    RispondiElimina
  36. Ciao!
    Quanta realtà' in queste bellissime e tragiche parole e so quanto sia difficile esprimerle,ma fa bene al cuore,il tempo solo il tempo "alleggerisce" un dolore ma non il ricordo e sorridere a volte fa pure male perché ci si sente quasi in colpa farlo…
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Ciao Graziella,grazie cara Amica del pensiero,ricambio l'abbraccio con affetto.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  38. Ciao Graziella,sono contento del tuo ritorno,mi sei mancata,nella vita capita anche questo,grazie cara.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  39. Ciao Claudia,il tuo pensiero è giusto,grazie cara del tuo pensiero e benvenuta sul mio blog,il tuo è molto bello.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  40. ACHAB CIAO.
    Visto che sono in ritardo per augurarti una felice domenica , allora ti auguro un buon inizio di settimana., UN ABBRACCIO E UN SORRISO:-) LINA

    RispondiElimina
  41. Possente, umanissimo, caldo Natale!

    RispondiElimina
  42. Ciao cara Lina,grazie,ti auguro una serena notte e una settimana ricca di belle emozioni.
    Una carezza.

    RispondiElimina
  43. Le tue parole bellissime,dicono tanto dolore.
    Non saprei aggiungere altro:ciao Achab.

    RispondiElimina
  44. Ciao Chicchina,grazie cara,ti abbraccio.

    RispondiElimina
  45. C'è un altrove dove ci si ritrova , è questa la speranza.
    Ciao max

    RispondiElimina
  46. Toccante...il natale è un momento di intimità famigliare, è l'occasione per ritrovarsi e riappacificarsi
    Buona serata

    RispondiElimina
  47. Ciao Elisabetta,grazie cara lo penso pure io.
    Serena notte un bacio.

    RispondiElimina
  48. Ciao Simo,grazie del pensiero.
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  49. In questi giorni ho pensato al piccolo investito sulle strisce, aveva appena scelto il suo regalo di Natale e qualcuno a strappato vie le sue speranze e la gioia di scartarlo con mamma e papà. Un'angoscia infinita mi ha preso anche adesso che leggo il tuo post. Siamo umani e ci resteremo..fa male quando la morte prende i nostri angioletti più piccoli. Le lacrime poi saranno sostituite dal rammarico e dai ricordi. Questo è tutto? No spero proprio di no..spero che tutto sia un arrivederci e mai un addio.
    Grazie per la delicatezza del tuo parlare, Costy

    RispondiElimina
  50. Sei una persona speciale. Come Faggottino KID.
    Paolo

    RispondiElimina
  51. Ciao Costy,ho sentito la notizia del piccolo,momenti di una tragedia assurda,il dolore è lacerante e ti chiama e tiene sveglio giorno e notte,il tuo commento nel finale è molto toccante,grazie dal profondo del mio cuore.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  52. Ciao Paolo,grazie molto gentile e troppo buono,eh Fagottino Kid è meglio di me.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  53. Ancora una volta ammiro la tua sensibilità, Achab. Ammiro la forza con cui riesci a trasmettere, con frasi uniche delle emozioni profonde...
    Un grido di dolore, troppo forte, che trema in attesa d'essere affrontato, perché raggirare il dolore non aiuta.
    Sai bene dipingere l'immensità della perdita. Un mondo intero di sentire svanito, per lasciare posto al solo dolore.
    Con tutto il cuore sono accanto a chi soffre tanto.
    Un abbraccio, buona giornata.

    RispondiElimina
  54. Commovente, forte nel comunicare sentimenti ed emozioni.
    Le esperienze dolorose cambiano gli scenari del nostro vivere quotidiano. Fare i conti con la sofferenza e i vuoti che dopo un evento/cesura ci accompagneranno per il resto della vita è dura, ma è in questa ricerca interiore che cresciamo.
    Molto bella, i miei complimenti
    Nina

    RispondiElimina
  55. Molto triste ed emozionante questo scritto. Chissà perchè gli eventi dolorosi non riusciamo mai cancellarli dalla mente, prima o poi ci emergono sempre. Grazie Achab e buona serata.

    RispondiElimina
  56. Ciao Soledoro,grazie delle tue parole,molto gentile come sempre,alle volte il dolore ci passa accanto e ci sfiora altre volte lo vivi vicino e dentro,ho dato di persona il testo a questa persona,si è così,grazie,buona serata,un abbraccio.

    RispondiElimina
  57. Ciao Nina,grazie delle tue parole,tutto è in rotazione nella vita e la morte è un raggio di questa immensa ruota o forse è la stessa ruota che muove la vita e nutre la morte,a noi ci è solo consentito andare avanti con forza e convinzione,buona serata cara,un bacio.

    RispondiElimina
  58. Ciao Adamus,questo evento è recente e riguarda una persona a me molto cara,ho scritto per lei il testo e per ricordare il piccolo e amato Eddy,caro amico le tue parole sono giuste,tornano a noi come demoni che non danno pace certi eventi.
    Buona serata e grazie.

    RispondiElimina
  59. E' meraviglioso questo scritto, Achab. Un piccolo angelo, vero?
    ------
    Son qui anche per provare se il sistema che mi sono "inventata" per lasciare commenti mi riesce...vediamo....

    RispondiElimina
  60. ho già commentato questa Poesia magnifica da Stella caro Achab.
    GRazie per l'emozione che hai saputo donarmi, ancora..
    un grazie di cuore e un caro saluto a te !

    RispondiElimina
  61. Ciao Sandra,grazie molto gentile,un piccolo angelo è vero,grazie cara amica,un abbraccio.

    RispondiElimina
  62. Ciao Massimo,da Gianna?grazie ora vado a vedere,sono contento di rivederti caro amico,in segno di amicizia ti abbraccio e grazie per la visita.

    RispondiElimina
  63. Ciao caro achab, spero tu stia bene =)!Oggi che ho una buona connessione passo per leggerti e per salutarti..un abbraccio =)

    RispondiElimina
  64. Ciao caro amico, i dolori dell'anima ci accompagnano. Il Natale non é cosí gioioso come una volta ma puó darci una certa consolazione l' intimitá dello stare insieme con le persone piú care. Credimi,i piccoli angeli sorridono anche se ci mancano per una vita.
    Un caro saluto, baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  65. Tra alberi addobbati a festa,speranza,disperazioni,illusioni...sta comunque per essere nuovamente Natale!

    RispondiElimina
  66. Ciao Ela,grazie delle tue parole,sto molto bene,
    sei molto gentile come sempre,ti abbraccio forte forte cara.

    RispondiElimina
  67. Ciao Caterina,grazie cara amica lo penso pure io,il Natale è la festa che rende migliori e serve ad unire,certo i piccoli angeli ci vedono e sorridono per noi,belle parole le tue.
    Buona serata.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  68. Ciao Costantino,grazie della visita,le tue parole sono giuste.

    RispondiElimina
  69. Un abbraccio anche a te Massimo e una bellissima domenica...

    sono sempre felice di trovarti mio caro amico...

    RispondiElimina
  70. Massimo sono passata per augurarti una serena domenica. Un abbraccio

    RispondiElimina
  71. Altro che magone!!!
    Non potevi trovare versi più adatti per una dedica di così grande dolore ed è difficile trovare parole per alleggerire questo stato di sofferenza... solo un grande abbraccio!!!
    Ciao Capitano ti auguro di iniziare la settimana con un sorriso!!!

    RispondiElimina
  72. Ciao Angeloblu,grazie della visita,ti auguro una serena serata.
    Un bacio e una carezza.

    RispondiElimina
  73. Ciao carissima Simo,grazie ti auguro una serata piena di dolce armonia.
    Un abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  74. Ciao Paola,grazie cara amica,quello che ho scritto è stato dato alla persona che ha perso il suo angioletto,grazie del pensiero,ti abbraccio con affetto.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  75. Achab, la tua poesia è molto commovente. alta sensibilità, ideale per un tempo speciale dell'anno è il Natale.
    Sto vedendo alcuni gattini molto belli !!!!! Io li amo!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  76. ACHA CIAO.
    Questa poesia e davvero stupenda , dolcissima , anche se trasmette tanta tristezza .Il piccolo Eddy ,ora è un piccolo angelo , sicuramente è in un mondo dove nessuno gli può far del male. Il tuo è un messaggio d'amore verso ogni mamma che perde la sua creatura .
    CIAO LINA

    RispondiElimina
  77. E' difficile scrivere versi per eventi dolorosi.
    Caro Massimo tu lo hai fatto con il cuore e quando c'è sensibilità e sentimento puro ... non possono che uscire splendidi, seppur sofferti, versi. Il dolore fa parte della nostra vita e si incastona nei meandri più sensibili della nostra spiritualità. Complimenti, questa poesia è bellissima.

    RispondiElimina
  78. Ciao Carolina,grazie della tua visita,come puoi vedere amo pure io i mici,loro ti salutano MIAO MIAO MIAO MIAO MIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  79. Ciao Lina,grazie del tuo pensiero,la morte fa paura e rende tristi,ma la vita va avanti,le tue parole sono molto belle e io sono convinto che il piccolo Eddy sorride a te e tutti voi,grazie cara amica.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  80. Ciao Miryam,non è facile è vero,ti ringrazio delle tue belle parole e ti abbraccio forte forte con infinito affetto.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  81. Achab e sempre un piacere leggere i commenti che ti scrivono e per augurarti una felice sera .
    Un abbraccio Lina

    RispondiElimina
  82. Grazie lina,è sempre bello averti qui,buonanotte un bacio.

    RispondiElimina
  83. Grazie cara Simo,ti auguro una serena notte,un abbraccio.

    RispondiElimina
  84. Eccomi... dulcis in fundo? dulcis si , ma non in fondo.. e allora è da giorni che mi ripromettevo...di venirti a trovare e godermi un più a lungo il tuo blog...ma impossibbile.
    Quindi sono passata per augurarti tutto il bene, la pace, l'unione, che il Natale porta..e sperare che si prolunghi per tutto l'anno a venire
    Un sorriso ed un abbraccione
    Gingi

    RispondiElimina
  85. Eccomi qui per augurarti un lieto fine settimana

    RispondiElimina
  86. Ciao cara Gingi,grazie del tuo augurio,molto gentile,io ricambio a te con infinito affetto e che la gioia di vivere non ti possa mancare...mai.
    Buon fine settimana.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  87. Ciao Simo,grazie cara,buon fine settimana anche a te,ti abbraccio con affetto.

    RispondiElimina
  88. Oggi che è Natale, ormai sentito nei cuori di pochi, entro in punta di piedi per farti gli auguri, ma invece leggo questa poesia e mi fermo a riflettere in silenzio, mandando una preghiera per Mary che soffre la perdita del suo Angioletto chiedendo a Gesù di darle tanto coraggio e forza per ritrovare serenità nel cuore e sorridere guardando il cielo pensando che Eddy sta bene e la proteggerà sempre.
    A te Max dico solo che hai un cuore immenso e sai toccare le corde giuste dell'anima per stringerti a chi soffre e dare calore.
    Auguri dolcissimo amico...

    RispondiElimina
  89. Ciao cara,il tuo commento è molto bello e toccante,grazie,auguri di buone feste cara amica,ti abbraccio con affetto infinito.

    RispondiElimina