giovedì 19 maggio 2011

Love Street.

Danzava
sulla strada dell'amore/
era vestita di vetro e fiori
per non farsi scoprire e penetrare/
una luce di sofferenza deviava
il suo inganno/
nel fiammeggiato spazio di un ricordo
si era spento il sole
nel suo animo leggero/
un ombra avvolgente non
la seguiva più.
Danzava
sulla strada dell'amore/
lo stanco suono dell'acqua
della fontana continuava
a riflettere la sua memoria
sul suo vestito di vetro e fiori/
nei banchi di nebbia
non ti vedono ma sentono
l'impercettibile suono
del tuo cammino/
lento ma costante.
Danzava
sulla strada dell'amore.

91 commenti:

  1. Stavolta sono la prima!
    Mi piacciono molto i versi "lo stanco suono dell'acqua della fontana continuava a riflettere la sua memoria"...me li segno per ricordarmeli.

    RispondiElimina
  2. Perfetta ascoltando Love Stret dei Doors :-)

    E.

    RispondiElimina
  3. Ciao Lellina,si sei la prima,grazie della visita.

    RispondiElimina
  4. Ciao Emanuele,grazie della visita.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  5. ma come fai ogni volta a mettere insieme delle parole così belle?

    RispondiElimina
  6. Se la stanza dell'amore dimora nell'albergo di prigi, la via dell'amore è in Inghilterra, ma in un animo bello come il tuo, l'amore alberga ovunque...sono i fiori che hai dipinto su quel vestito di vetro, così fragile, così intriso di tristezza ma infrangibile perchè danza e continuerà a danzare mascherando quanto dolore racchiude in quel corpo!
    Quando scrivi d'amore, riesci anche a farlo vivere, sia nella gioia che nella tristezza d'una malinconia realtà!
    Un plauso, Massimo e un unchino al mio amico di sempre!
    TVB.
    Elisena

    RispondiElimina
  7. Ciao Hobina,grazie del tuo complimento,ma non saprei darti una risposta,grazie.

    RispondiElimina
  8. Complimenti caro Massimo, versi e tutto il resto perfetto, entrare nel tuo blog è sempre un piacere, ti auguro una buona serata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. Ciao Elisena,grazie delle tue parole,sono commosso,direi che quello che dici riguardo alla figura di donna che ho descritto nel testo è così come la vedi tu,una donna particolare,grazie cara amica.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Ciao Tomaso,grazie amico,scusa l'assenza da te,alle volte mi perdo,grazie del commento.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  11. Caro Massimo,grazie a te e solo a te,sono anche io approdata nel tuo "magico" Blogg.. Che trovo a dir poco....meraviglioso..è tutta una dolcezza leggera e sublime...lieve,che ti fa riflettere e al contempo di crea quel piccolo piacere nel cuore....
    Grande Massimo,mi piaci! Sei una persona quasi unica direi....grazie,grazie e grazie!!!
    Che bello averti per Amico.
    Un forte Abbraccio.

    RispondiElimina
  12. bella e malinconica lirica d'amore ,un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ciao Daniela,sono commosso di vederti qui,grazie cara le tue parole toccano il mio cuore-farfalla e ora ti sorride,sei molto dolce e gentile,è anche per me un vero piacere aver incontrato una persona come te,sono veramente contento,grazie della visita e delle parole.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  14. Ciao Graziella,grazie cara del tuo intervento,sempre gradito.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  15. Non so a chi stessi pensando quando hai scritto questa poesia, visto che manca la consueta dedica alla Fata Dea, ma per quanto mi riguarda è un po' come se l'avessi creata apposta per me...
    La strada dell'amore è quella che ci porta alla salvezza.
    Si puo' anche inciampare e cadere mentre si danza, l'importante è non smettere mai di avanzare, con lentezza e costanza, parole piene di saggezza Achab!
    Un grande abbraccio!
    Dony

    RispondiElimina
  16. Bella poesia surrealistica. Mi sorprendi con questa ballerina quasi inaccessibile, vestita di vetro e fiori. Si sente una tensione fortissima.
    Buona notte amico e baci

    RispondiElimina
  17. Bellissimo testo Capitano, intenso e dolente.
    Una figura trasparente e colorata, invisibile e indimenticabile, sembra sentire il profumo di quei fiori sul vestito e sentire il suo passo di danza, un ticchettio di vetro. C'è una sofferenza e un perdersi nella nebbia, ma anche la pazienza e il coraggio di continuare il cammuno, e chissà forse un giorno tornerà a danzare sulla strada dell'amore .
    Si un testo splendido , di grande profondità sotto quella leggerezza vestita di fiori.
    Un caro saluto e ogni bene alla tua vita.

    RispondiElimina
  18. La leggerezza della danza,la fragilità del cristallo,l'eleganza di quei fiori,non bastano ancora ad allontanare la tristezza,o la nebbia a nasconderla.Ma la danza continua,continua il cammino di speranza.Sempre belli e profondi i tuoi versi.

    RispondiElimina
  19. Ciao Dony,grazie della visita,la Fata Dea è una presenza costante della mia vita,lei è sempre presente nel mio cuore,ma solo i testi di Oceanic sono dedicati a lei,mi fa un enorme piacere vedere che ti riconosci in queste parole e posso dirti che il tuo pensiero sulla salvezza è giusto e lo condivido in pieno,ti ammiro e sono con te.
    Buona serata cara Dony.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  20. Ciao Caterina,grazie della visita,e del tuo commento che trovo molto intrigante.
    I mici ti salutano MIAO MIAO MIAO MIAOOOOOOOOOOOO.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  21. Ciao Fel,grazie cara della tua presenza,è sempre un piacere averti qui,si è giusto, indimenticabile,è la parola giusta,è quello che si prova e che entra dentro quando si incontra una donna del genere,si,io sono convinto che un giorno lei torni a danzare sulla strada dell'amore,magari un giorno lontano,grazie delle tue parole.
    Buona serata e buon percorso.
    Ti voglio bene,con affetto
    un bacio.

    RispondiElimina
  22. Ciao Chicchina,grazie della visita,molto bello e vero il commento,giusta analisi al testo,mai perdere la speranza e la danza continua.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  23. ...passo dopo passo sulla scia delle note che portano verso il sentiero della felicità...mi piace questa tranquillità che emani...

    un saluto per una serena giornata...

    RispondiElimina
  24. ciao c'è un bel pensiero per te! http://thepathofhobina.blogspot.com/2011/05/eccentric-confused-cool-blog.html

    RispondiElimina
  25. Ciao Achab, non volevo essere intrigante per niente. Forse ho espresso i miei pensieri con parole non giuste e di giorno vedo tutto in colori diversi. Ora il vestito di vetro mi sembra di trasmettere una fragilitá immensa invece di esprimere un muro divisorio.
    Un caro saluto, baci e miaoooooooooooooooooooo:))

    RispondiElimina
  26. Ciao Simonetta,grazie del commento che trovo molto bello,sei molto gentile.
    Buon week.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  27. Ciao Hobina,grazie cara molto gentile,passo da te stasera.
    Buona serata.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  28. Ciao Caterina,ho trovato il tuo commento molto bello e intrigante,intrigante significa(coinvolgente e accattivante)esempio un libro o un film possono essere intriganti e quindi
    la loro storia o trama risultare a noi accattivante o coinvolgente,era in quel senso,
    nessun problema figurati,ma ho capito cosa volevi dire,e io ho trovato il tuo commento coinvolgente e accattivante,molto in tema con il testo.
    Buon week.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  29. Qualsiasi cosa accada,ci lasciamo andare con gioia, altrimenti se ne perde il significato. Da danzando,cantando,con una risata,con amore,
    perchè qualsiasi cosa succeda, è Vita.

    Come sempre un rispettoso grazie.
    Dal cuore.
    Paolo

    RispondiElimina
  30. "Vestito di vetro e fiori" trasparente, fragile, da accarezzare con dita leggere e nello stesso tempo colorato, profumato, vellutato come solo petali di fiori possono essere. In fondo camminare sulle strade dell'amore è proprio così, superfici lisce dove si può scivolare ma che lasciano impronte e tracce di colori e profumi.

    RispondiElimina
  31. Una donna di luce e trasparenza quella che s'incammina, danzando, sulla strada dell'amore.
    Vestita di vetro e fiori e con dentro il ricordo di una tristezza o di un dolore, ci passa accanto invisibile, perseguendo tenace e, leggera, i passi che la condurranno sulla strada dell'amore.
    Danzando ci sfiora e noi, pur non vedendola, ne captiamo i passi, un'armonia diversa, malinconia che non stempera in tristezza nel chiocciolio dell'acqua della fontana, alimentata con le lacrime di un inganno ed ora, dolcemente, tramutate in ricordo.
    Continuerà a danzare lungo la strada dell'amore, incorruttibile e tenace, lei che reca il nome di Speranza.

    Il canto di una rinascita non può che essere accompagnato da una danzatrice così eterea e determinata.
    Davvero bella e coinvolgente questa poesia scritta con colori pastello e dita leggere.
    Un bacio
    A presto
    Marilena
    P.S. - Le tue ultime poesie sono davvero tutte molto belle.

    RispondiElimina
  32. BUON FINE SETTIMANA ANCHE A TE.

    RispondiElimina
  33. I tuoi pensieri catturano sempre il cuore.
    "nel fiammeggiato spazio di un ricordo
    si era spento il sole nel suo animo leggero".
    Delizioso questo passaggio.
    Un abbraccione e buon fine settimana,
    Ele

    RispondiElimina
  34. Ciao Achab, grazie per le belle parole lasciate.
    Bellissima come sempre la foto di testata e ancora più belli i versi che hai composti.
    Felice domenica

    RispondiElimina
  35. la strada dell'amore è spesso impervia, ma vale sempre la pena di percorrerla

    buon weekend ^____^

    RispondiElimina
  36. Una tenue,delicata,misteriosa poesia di profondo amore.

    RispondiElimina
  37. Questa poesia mi fa pensare all'immagine che hai messo, le si addice proprio! Bella!

    RispondiElimina
  38. Bellissima lode achab...che vorremmo tutte riconoscerci.
    Leggiadria, armoniosità leggerezza....bellissima davvero.
    Complimenti

    RispondiElimina
  39. Sei ispirato ed espressivo anche quando descrivi in leggero chiaroscuro un radioso amore vissuto al femminile, seppur con una piccola nota di malinconia.

    RispondiElimina
  40. Ciao Achab!
    Passo per ricambiare il tuo abbraccio affettuoso, oltre che per gettare un po' di luce su quello che hai definito " il lato buio del tuo cuore"...
    Percorrendo la Love Street, di luce ne troviamo ancora di piu'!
    Buona fine domenica e buon inizio settimana!
    Dony

    RispondiElimina
  41. Ciao Paolo,grazie del tuo commento,lo trovo molto bello e anche vero,la vita è giusto che vada avanti,come una danza di donna che incanta.
    Buona serata e grazie.

    RispondiElimina
  42. Ciao Pamela,bellissime le tue parole,grazie dal mio cuore farfalla che in questo momento sorride e manda un bacio a te.
    Serena vita.

    RispondiElimina
  43. Ciao Marilena,grazie cara del tuo commento,si è vero la donna che ho immaginato per il testo è una donna particolare,una donna che merita,una donna che ama l'amore,una donna reale,una donna che incanta l'incanto di un attimo e lo rende lungo,una donna da perdersi dentro la sua anima senza ripensamenti e senza chiedere il biglietto per il viaggio di ritorno,una donna bella dentro e fuori,una donna che inganna ma non delude.... forse.
    Grazie cara amica del tuo commento che è molto bello e sentito.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  44. Ciao Pierangela,grazie cara,buona serata.

    RispondiElimina
  45. Ciao Elena,grazie cara,molto gentile,è sempre un piacere vederti qui.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  46. Ciao Zicin,grazie cara,è stato un piacere venire da te,sono con te,e ricorda che il sole sorge anche per te.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  47. Ciao Pupottina,il tuo pensiero è vero,alle volte il genere umano si stravolge in inutili battaglie non vedendo che quello che serve è lì.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  48. Ciao Costantino,grazie della visita e delle parole,molto belle.

    RispondiElimina
  49. Ciao Marcella,grazie della visita,la cosa non è voluta dal momento che cambio sempre l'immagine,ma è giusto il tuo pensiero.

    RispondiElimina
  50. Ciao Valentina,grazie a te.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  51. Ciao Carla,grazie del pensiero,è giusto il testo rappresenta una figura di donna reale per me,grazie dei complimenti.
    Serena vita.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  52. Ciao Adriano,grazie del tuo intervento,direi giusto e in linea con la figura che ho in mente.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  53. Ciao cara Dony,grazie cara delle parole,ora il mio cuore farfalla sorride per le tue parole,vero lì c'è molta luce,grazie,ti ammiro cara.
    Un abbraccio intenso.

    RispondiElimina
  54. Ciao cara Zicin,grazie anche a te.
    Un bacino.

    RispondiElimina
  55. ciao caro Achab,
    molto bella la tua nuova poesia, mi piace molto !
    molto delicata, gentile .
    ciao amico blogger, a presto.

    RispondiElimina
  56. Ciao Achab, finalmente visito il tuo sito...e ne rimango incantata. Questi versi toccano l'anima,e la invitano...a danzare sulla strada dell'amore. Tornerò a trovarti...Adele

    RispondiElimina
  57. Ciao Massimo,grazie della visita e delle tue parole,a presto amico.

    RispondiElimina
  58. Ciao Adele,grazie del complimento sei molto gentile,sei la benvenuta,ho dato un occhiata da te,molto belli i tuoi blog,poi ritorno da te.
    A presto.

    RispondiElimina
  59. Achab .Davvero belli questo versi .
    Definire l'Amore direi che e quel sentimento che comporta benessere, felicità, liberazione dai conflitti interiori ed esterni e che esprime le proprie manifestazioni mediante l'affetto, la solidarietà, la compassione non è affatto azzardato. Del resto chi non intuisce, anche se in maggiore o minore misura, che l'Amore è qualcosa di nobile, sublime, meraviglioso.
    Sicuramente c'è qualche ostacolo, non di poco conto, a impedirci di percorrere la strada dell'Amore per raggiungere noi esseri umani il traguardo di una sussistenza ideale, tanto sognata e inseguita.Il benessere dipendono dalla dimensione in cui si ama .
    UN CARO SALUTO E UN ABBRACCIO SINCERO LINA

    RispondiElimina
  60. Ciao Lina,condivido in pieno il tuo commento,molto dentro alla poesia,grazie sempre della tua gradita presenza.
    Serena notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  61. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  62. Entrare nell'animo femminile, da parte di un uomo, non è facile, ma Tu ci sei riuscito benissimo.
    Quel vetro è uno scudo che all'apparenza la rende scontrosa, distante, solo chi sa vedere i fiori con cui è vestita sa oltrepassarne la barriera. E' raro che qualcuno ci riesca davvero, per molte fanciulle, simili alla Tua musa, resta il rumore della fontana che evoca loro un cammino di attesa perenne.
    Mi ricorda qualcuno.
    Bravissimo Achab, un abbraccio.

    RispondiElimina
  63. Achab ciao sono lina-solopoesie
    Sono disperata , non entro più nel mio blog.Sul pc portatile almeno posso mandare solo il commento.
    Mi puoi consigliarmi come risolvere il problema te ne sarei grata .Se vieni nel mio blog , trovi la mia e-mail . Grazie Lina

    RispondiElimina
  64. Ciao Achab, passa una splendida serata!
    Un abbraccio!
    Dony

    RispondiElimina
  65. ...passavo di qua...un saluto per una dolce notte...

    RispondiElimina
  66. Bella, tutto ciò che parla d'amore è bello.
    Felice giornata :)

    RispondiElimina
  67. Il "vestito di vetro e fiori" , meraviglioso e pericoloso insieme, è un'immagine poetica veramente bella, così come il tema della sofferenza e dell'inganno appena accennato, ma presente e palpabile.
    Complimenti, e a presto!!

    RispondiElimina
  68. Ciao Francy,grazie del tuo pensiero,sono lusingato,mi piace la tua interpretazione del testo,trovo che sia anche doloroso ma la realtà è anche questa.
    Buon week.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  69. Ciao Lina,forse abbiamo risolto..............in parte.
    Grazie della tua presenza.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  70. Ciao Dony,grazie,buon week anche a te.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  71. Ciao Angeloblu,grazie,buon week anche a te.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  72. Ciao Chaillrun,grazie,condivido il pensiero.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  73. Ciao Giada,grazie della tua visita,vero e reale il tuo pensiero,è così.
    Buon week.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  74. Ciao Achab!
    Sono felicissima che anche tu abbia risolto i problemi relativi ai commenti!
    Qualcuno sostiene che sarebbe sufficiente modificare il browser, e usare Google Chrome invece di Explorer...tutto tornerebbe alla normalita'...non so se sia vero, ma in ogni caso, do' il bentornato alla tua voce!!!
    Un abbraccio!!!
    Dony

    RispondiElimina
  75. Ciao Dony,grazie cara di tutto,ora è sparita la casella sostenitori,capisco,ma a me Google Chrome ha dato diversi problemi,e uso Explorer,grazie,la mia è una voce particolare tra il sussurro e il tuono.
    Buona serata,ti ammiro molto.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  76. ciao Achab,
    riletta ancora mi sembra ancora più bella !
    buon week end...
    ps: ho un gatto delizioso Greco che ti posterò tra qualche giorno... proprio simpatico !

    RispondiElimina
  77. Ciao Massimo,grazie sei gentile,allora poi vengo a trovarti e a salutare il micione.
    Buon week amico.

    RispondiElimina
  78. Un amore intriso di mistero raccontato con grande espressività, giocando con le parole più belle.

    RispondiElimina
  79. Ciao Achab,
    anch'io avevo problemi blog.Posso solo sperare che non ritornino.
    Buon fine settimana a te e baci + miaooooooooooo da parte di Cooperino per i tuoi gattini/e

    RispondiElimina
  80. Ma che bella, achab.
    Te la pubblico.

    RispondiElimina
  81. Ciao Ambra,grazie le tue parole mi lusingano.
    Buon week.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  82. Ciao Caterina,grazie della visita,per ora sembra che tutto vada quasi bene.
    I mici ti salutano MIAO MIAO MIAO MIAOOOOOOO.
    Buon fine settimana.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  83. Ciao cara Stella,grazie sei un tesoro.
    Un bacino.

    RispondiElimina
  84. Ciao Achab, passo per un saluto e per augurarti un felice fine settimana

    RispondiElimina
  85. Molto musicale e così intense le immagini! è come vedere la danza eterea di una farfalla e si sente perfino il suono dell'acqua. Come sempre i tuoi scritti entrano nel cuore. Un abbraccio

    RispondiElimina
  86. Ciao cara Zicin,grazie,ricambio a te e ti auguro anche una buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  87. Ciao Paola,grazie cara,il tuo commento è molto bello,mi piace il connubbio farfalla-donna,ottimo direi,la tua chiave di lettura mi ha colpito,grazie.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  88. Bellissime immagini espresse con una delicatezza incredibile, mi piace da matti quel vestito di vetro e fiori!
    Posso sentire quel fragore muto
    della felicità che sboccia in petto
    come uno sparo al cuore.
    Baci
    Giulia

    RispondiElimina
  89. Ciao Giulia,grazie della visita,è sempre un piacere averti qui,pure io ho sentito quel fragore muto,ho avuto una sensazione molto forte scrivendo il testo,un energia che tocca dentro.
    Buona giornata.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina