venerdì 11 dicembre 2009

Albergo stanza n°6.

Rue de la lune,mi sveglio,in questa stanza,e tu sei
immersa nel tuo lavoro,dipingi.
I colori impressi nelle tele danno nuovo vigore al tempo lento
che non cede il passo,ti osservo.
Simulacro dell'amore,evanescenza dell'animo,fornace di desiderio.
Fuori il drago d'acciaio illumina,ma non ride mai.
Mi alzo,mi avvicino,ti tocco,da dietro,sei calda,vibri e sospiri.
In questo gioco liquido e armonico,non ci sono rivali.
Il dolore è la strada per arrivare al piacere,come ultima meta,
senza ritorno,un vicolo cieco.
La carpa giapponese tatuata sulla tua schiena,vuole fare pace
con i demoni tatuati sul mio corpo,unione orgasmica fluttuante
Ora siamo un corpo unico,incastonati come pietre preziose
in un anello di fuoco.
Era una dura e cinica perversione,lasciava intatta la luce della stanza
senza permesso entrasti quel giorno,e il gioco per te era nuovo
doloroso,metallico,umido.
Come una freccia che arriva a destinazione,e centra il nuovo leone
Ridente e solitario.
(Dedico il mio scritto a tutte le donne.)

76 commenti:

  1. - Era una dura e cinica perversione,lasciava intatta la luce della stanza senza permesso entrasti quel giorno, e il gioco per te era nuovo doloroso,metallico,umido. -
    Che periodo potente in rilievo dentro una visione fatta di corpi e colori, umori, odori, che sembra di poter toccare, come quel corpo di spalle. Un abbraccio Capitano

    RispondiElimina
  2. Ciao FEL,bello il tuo commento,grazie delle tue parole,molte cose non si possono scordare.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Ahhhhh grazie della dedica, vale anche per le gatte che vagabondano sui tetti ? miaoooooo

    RispondiElimina
  4. Mah,io direi di si,miao.
    Buona notte.

    RispondiElimina
  5. Ma...è dedicata solo a tutte le donne? E la povera carpa giapponese tatuata sulla schiena? A lei non gli dedichiamo niente?

    RispondiElimina
  6. Principe achab, le stanze di Parigi nascondono segreti meravigliosi. Le pareti conservano intatti tutti i nomi delle donne che vi hanno soggiornato.
    Il loro aprirsi all'amore.
    Al desiderio.
    In questo tuo bellissimo racconto c'è una sola donna in quella stanza parigina ma, con lei, l'incanto di tutte le altre a cui tu hai dedicato questa meraviglioso post sull'amore.

    Con malizia romana, ma con garbo parigino, riprendo questo tuo passaggio, solo leggermente modificandolo alla fine, in riferimento alla tua dedica:
    Era una dura e cinica perversione,lasciava intatta la luce della stanza
    senza permesso entrammo tutte noi quel giorno......
    Principe achab, questo è un post davvero molto sensuale.
    Ed una dedica meravigliosa.
    Un bacio
    Marilena

    RispondiElimina
  7. " Simulacro dell'amore,evanescenza dell'animo,fornace di desiderio."

    C'è da aggiungere altro?
    Sublime.....
    un bacione grande poeta, questo post è tra i più belli!
    Lo sento tanto.
    Grazie.

    RispondiElimina
  8. Ciao Sturm und Drang,é dedicata solo alle donne,la carpa gioca con i demoni,e si diverte.

    RispondiElimina
  9. Ciao Marilena,grazie sei molto gentile,e si gli alberghi di Parigi sono particolari.
    Mi piace la tua modifica.
    Buon fine settimana.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Ciao Luna,grazie del complimento,buona giornata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  11. Vorrei possedere un piccolo libro ove sono riunite le poesie della stanza d'albergo..
    ..quella carpa giapponese tatuata che vuole fare pace è sublime ed estremamente sensuale !

    RispondiElimina
  12. rimango basita,nel mentre ti scrivo della carpa tu hai messo l'immagine....pazzesco !!!!

    RispondiElimina
  13. Al Rue de la lune non esiste perversione. Tutto è concesso! E nel cerchio di fuoco ardono insieme carpe e demoni perchè non esiste al mondo accoppiamento più sublime: quello tra il bene ed il male!
    Solo allora si raggiunge l'immenso piacere che segna il tempo, le stanze e Parigi.
    Joe Black, quella che alloggiava nella stanza accanto!
    Merçi monsier Massimo, pour la "dedica"!

    RispondiElimina
  14. Ciao Alessandra,grazie sei troppo buona,Bello il commento,alle volte le persone sviluppano strane energie.
    Buon fine settimana.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  15. E si,le carpe sono molto belle,grazie Ale,ciao.

    RispondiElimina
  16. Ciao Elisena,molte bello il tuo commento,grazie per le tue parole.
    Sai devo dirti che nella stanza accanto sentivo arrivare un suono di violini cinesi e arpe celestiali e sitar,eri tu,svelato il mistero,mi sono perso in quella musica,sei un incantatrice di demoni e carpe giapponesi.
    Buon fine settimana Elisena.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  17. Merçi pour tes mots, Monsieur de la Mar!
    Vous étaient vraiment je que je logeais dans la pièce à coté!
    Ce jour la musique m'avait enlevé et, pour vengeance, j'ai fait oui qu'il envahìt toutes les pièces pour donner souvenirs sensuels dans le temps!
    Bonne semaine fine!
    Salut! Elisena

    RispondiElimina
  18. ciao carissimo achb, ti auguro buona domenica.

    RispondiElimina
  19. Grazie per le tue parole sei molto gentile,la dedica è un vero piacere.
    Buon fine settimana Elisena.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  20. Ciao Pierangela,grazie, buon fine settimana anche a te.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  21. Le carpe giapponesi e i demoni dell'amore hanno sempre fatto un connubio meraviglioso, come in questo bel post che tu hai scritto.
    Voglio però fare mia una frase di Jim Morrison che la dedico al tuo post:
    "Ama ragazza, ama perdutamente e se ti dicono che l'amore è peccato ama il peccato e sarai innocente".
    Buona Domenica capitano.
    Lorenzo

    RispondiElimina
  22. Un bel modo di descrivere l'unione Achab!
    Tra la carpa e i demoni tatuati sui due corpi...
    :)

    RispondiElimina
  23. Ciao Lorenzo,Grazie della tua presenza,grazie della frase dedicata al mio post,che io condivido.

    Buon fine settimana Amico.

    RispondiElimina
  24. Ciao Guernica,Grazie.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  25. Grande Achab,
    le donne ti adoreranno, per forza !
    grazie...e ciao

    RispondiElimina
  26. Ciao Massimo,grazie,beh,sai è importante avere un pensiero per loro,poi il mio blog è dedicato anche alle donne.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  27. Ciao caro achab,ti auguro un buon fine settimana.e grzie per le tue visite alla mia Saretta.Nonna gianna.

    RispondiElimina
  28. Ciao Gianna,grazie della tua visita,buona serata,e buon fine settimana.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  29. Ti adoro!

    Scusa, puoi ripetere il commento a Gabriella, il post non era il definitivo.
    Bacio

    RispondiElimina
  30. Tra un'uomo e una donna ci sarano sempre demoni d'amore a fare unire le corpi, anche si non avessi la carpa.
    Bacione
    angel

    RispondiElimina
  31. Ciao Stella,grazie sei molto gentile,certo vengo subito.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  32. Ciao Angel,è giusto il tuo commento,grazie della tua visita.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  33. Sensualissima e penetrante!
    Ho provato forti emozioni nel leggere questi tuoi versi così sentiti.
    bellissima la metafora delle pietre preziose .
    Da brivido la chiusa della freccia e del leone!
    Massimo sei fantastico!
    Un bacio ;-)

    RispondiElimina
  34. Ciao Miryam,grazie del complimento,troppo buona,se uno riesce a far provare delle belle sensazioni,trovo che sia una cosa fantastica,quando vengo a trovarvi a voi tutte nei vostri blog,provo delle forti emozioni.
    Buona notte Miryam.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  35. ciao...
    ormai lo sai..
    quando arrivo da te ...
    sono in fase di reintegro di forze...
    sei un toccasana...
    magari mi vedi poco...
    ma non dimentico mai le persone...
    un bacio
    grazie!
    grazie!
    grazie!
    azzurra

    RispondiElimina
  36. Ciao Achab,
    il tuo modo di scrivere, i dettagli nel descrivere mi colpiscono molto.
    Questo scritto sensuale, mi ha rapita letteralmente!
    Complimenti e grazie per la dedica!
    Un bacione

    RispondiElimina
  37. Ciao Azzurra,Grazie del tuo pensiero,sei molto gentile,pure io alle volte sono poco presente,ma ti leggo sempre volentieri.
    Buona domenica,un bacio.

    RispondiElimina
  38. Ciao L'Unastella,grazie del complimento.
    Buona giornata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  39. Mi piace la sensibilitá con la quale descrivi gli "avvenimnti" della stanza n.6. Sei grande, un vero uomo :))
    Bacini

    RispondiElimina
  40. Ciao, grazie di essere passato dal mio blog e di avermi dato la possibilità di conoscere il tuo. Quì da quello che ho potuto vedere, ci sarà molto da leggere, ma da quello che ho giá letto ho capito che la lettura non sarà ne noiosa e neppure invana.
    Una cosa mi ha incuriosita... ho visto tantissimi tatuaggi, ma mai una " carpa " devo fare più attenzione! :)
    Bello quando dici che la carpa tatuata sulla sua schiena vuole fare pace con i tuoi demoni sul tuo corpo, molto erotico é anche un poco biricchino hahaha :-)
    Spero a presto. Ti auguro gioiosissime feste. ciao. BUON NATALE A TUTTI.

    RispondiElimina
  41. Ciao caro achab,sempre ottimamente ispirato..sei forte Amico.
    Se Ti interessa allargare il Tuo bog , ho preparato un post con le istruzioni..in pochi minuti guadagni diversi cm. di spazio laterale..come il mio per interderci.Buona Domenica.

    RispondiElimina
  42. Ciao Caterina,grazie del complimento,sei molto gentile.
    Ti auguro una buona domenica.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  43. Ciao "Un tocco Di Rosa",grazie della visita,ho scoperto il tuo blog e sono molto contento,mi piace.
    Grazie di quello che pensi dei miei scritti.
    La carpa giapponese è uno dei soggetti principali come draghi ecc,in tema di tatuaggi,per quanto riguarda la cultura Nipponica.
    Ti auguro un sereno Natale.
    E a presto, un bacio.

    RispondiElimina
  44. Ciao Adamus,grazie del consiglio,ho visto e letto il tuo post,poi ci penso,grazie del pensiero per i miei scritti.
    Buona domenica Amico.

    RispondiElimina
  45. ciao...sprigiona sensualità questa bellissima poesia...suggestiva e intrigante..e
    .....dolcissima...ciao..luigina

    RispondiElimina
  46. Ciao Luigina,grazie delle tue belle parole.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  47. Achab...quante emozioni che suscitano queste tue frasi...passione...forza...e amore...caspiterina.Tutto in un unica essenza...non sò perchè ma mi piace leggere e cercare di percepirne l'essenza di qualsiasi cosa che leggo,in un libro...un romanzo...un commento...una poesia...qui in queste frasi mi sono un pò medesimata e ti confesso che è qualcosa di indescrivibile le sensazioni che si prova nel cercare di vivere le frasi...visualizzare l'attimo...il posto.Adoro leggere in questo modo,leggo e cerco di viverle le frasi con l'anima...ti entrano di più...le senti di più.Bravissimo,mi emoziona sempre ciò che scrivi.Grazie per questa dedica che terrò molto a cuore.Sei dolcissimo.Dolce serata.

    RispondiElimina
  48. Ciao Frufrupina,molto bello il tuo commento,grazie.
    Capisco quello che vuoi dire,è molto bello percepire le emozioni in questo modo,sono più vive.
    Ti auguro una buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  49. ,,finalmente,,, un pò di sensualità e di erotismo,,in un'epoca che partorisce solo squallida pornografia al granvarietàmediatico senza filtrofamiglia,,,Ciao Achab bravo

    RispondiElimina
  50. Ciao Annalisa,grazie delle tue parole,sei molto gentile,e si troppa pornografia rovina tutto.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  51. Ciao Achab, prima di tutto grazie per la tua visita che è stata graditissima.
    Il tuo racconto è sensuale e passionale, condito da troppe virgole per i miei gusti (perdona la critica), ma per il resto molto interessante da gustare.
    A presto, buona serata Achab :)

    RispondiElimina
  52. Ciao Talamasca,grazie della visita,e del tuo commento.
    Molto bello il tuo blog,ciao a presto.

    RispondiElimina
  53. Molto sessuale e forte questo tuo post, che in modo subblime sa unire corpi e anime. Ciao Achab, un caro augurio di un felice Natale Bruna

    RispondiElimina
  54. Ciao Diana-Bruna,grazie delle tue parole,e della visita.
    Auguri di un felice Natale.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  55. ... e sono qui, curiosa come sempre e sorpresa da questo post .... mi manca vivere di passione, l'ho fatto e qualcuno ha deciso la scadenza ... e qui ne trovo altra che m'afferra la pancia e riga il cuore per la nostalgia ... m'affaccerò, si, passerò di qui ... di nuovo ...

    RispondiElimina
  56. Ciao Silvia,grazie sei la benvenuta,La passione è una cosa che non sempre dura,ci vuole impegno e costanza,nel tenere il fuoco acceso,ma alle volte il vento è forte e allora................
    Ciao.

    RispondiElimina
  57. ... il vento forte ... accese me !!!

    RispondiElimina
  58. Grazie Silvia,sei molto brava.

    RispondiElimina
  59. Ciao carissimo, sei una persona con una sensibilità elevata...
    Complimenti
    un tenero abbraccio

    RispondiElimina
  60. Ciao Sol,grazie del complimento,sei molto gentile e dolce.
    Buona giornata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  61. Bellissimo racconto pieno di passione e gioia di condivisione. A presto Roberta :O)

    RispondiElimina
  62. Ciao Roberta,grazie del pensiero.
    Buona serata un bacio.

    RispondiElimina
  63. Vieni sul mio bog dei premi, ti aspetta l'albero dell'amore.

    RispondiElimina
  64. Ciao Stella,ma grazie sei un tesoro,arrivo.

    RispondiElimina
  65. "In questo gioco liquido e armonico,non ci sono rivali.
    Il dolore è la strada per arrivare al piacere,come ultima meta,"
    Molto bella questa espressione "liquida" che ricorda uno degli attributi di Afrodite che appunto è l'umidità...e poi questa allusione al dolore e al piacere, sai che Herman Hesse in "Narciso e Boccadoro" parla proprio di questo? Di come l'espressione sul volto di una persona che gode e di una che soffre si somiglino...Bacioni e se non ci sentiamo prima: AUGURONI...

    RispondiElimina
  66. Ciao Marina,molto bello il tuo commento,la tua è una giusta e attenta analisi.
    Grazie della tua presenza,e grazie degli auguri che ricambio con dolcezza e un bacio e un abbraccio.

    RispondiElimina
  67. Splendide le tue parole, magnetiche.
    Ricambio con piacere gli auguri, Felice Natale Achab. Un abbraccio

    RispondiElimina
  68. Ciao Ki@rina,grazie del complimento.
    Buona serata.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  69. Charmant la chambre de "rue de du lune", une femme ne peut pas que se sentir flattée… des merci pour la dédicace.

    Scusami se rispondo in fracese ma il Tuo racconto è così "charmant" che non ho proprio resistito.
    Grazie per la dedica.
    Buona Serata Achab :)

    RispondiElimina
  70. Ciao Francy274,grazie della visita e del tuo pensiero,molto gentile.
    Buon fine settimana.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  71. wow... achab... di primo mattino fa un certo effetto, come ogni contrasto vuole... grazie, dalla donna che raccoglie la dedica, e grazie dall'amica di "penna" , perchè mi scalda il cuore trovarti sempre, amico e gentile, comprensivo di ciò che la vita "fuori" porta via. Sento il bisogno di dirti grazie, dal cuore, perchè il tempo mostra con più luci ed ombre, lasciando il tuo profilo caro , immagine dai tratti decisi e sfumati. ti auguro il giorno più bello

    RispondiElimina
  72. Ciao Diana,grazie delle tue parole,sei molto gentile e dolce nel tuo commento,sei una bella persona e io sono contento e lusingato di essere tuo Amico,grazie.
    Buona giornata cara Diana.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  73. Ti chiedo perdono principe Achab, non sapevo fossi un Lui!
    Piacere di aver fatto la tua conoscenza, io sto principalmente Qui

    ✿ Alexia✿

    RispondiElimina
  74. Ciao Alexia,nessun problema,è un vero piacere la tua visita,sei la benvenuta torna quando vuoi,ora vengo a trovarti,grazie,un bacio.

    RispondiElimina
  75. Direi niente malaccio! Quasi come la sensualità vampiresca...
    Bravo!
    By Maga di Endor

    RispondiElimina
  76. Grazie Lilly sei molto gentile,buona serata.

    RispondiElimina