venerdì 2 aprile 2010

Introspezione.N°1.

L'immagine evanescente ride sui muri/coperta da ologrammi di sangue.
Non puoi nascondere la luce del sole/è come la verità/lei è pura.
Il demone bianco aspetta di sconfiggere l'angelo nero/il buio volteggia nell'anima nuda/come un fantasma/e loro sono persi.
Sottili memorie nascondono dietro tendini lacerati/le urla di innocenti/venduti per poco.
Il torpore lucido della mente vaga/senza chiusure/il paradiso dell'inferno.
Una via metallica popolata da nuovi e oscuri incubi permette una via di fuga.
Polvere di ossa nel fuoco per il rito/il vento porta i sospiri a salutare le nuove creature.
Un suono che parte dall'inizio e arriva alla fine del mondo/non porta sorprese/ma illusioni.
Geometrie interiori si sfidano come in un duello dell'antico mondo/in un crescendo di benessere.
Un dolore interno evade dal corpo/e conosce la comprensione suprema.
Sensazioni liquide dell'estasi aprono un vortice colorato/e il buio si dissolve sulla tua pelle che brucia.
Una voce arriva da lontano e mi invita a uscire/dalla mia mente/mentre fuori piovono lacrime di luna/per noi.
(Dedico il mio scritto a S-L-M-G.)

95 commenti:

  1. Achab com'è intenso qesto testo, questa ricerca di dentro/fuori mentale, il proprio io che si sdoppia dentro e nell'altro. Lacrime liberatorie illuminano un nuovo percorso, non importa sia solo la fioca lunare, tanto basta a chi ha dentro il cuore un nuovo inizio, un nuovo cammino da percorrere. Fantastico e stupendo quel buio che si dissolve al calore della pelle dell'altro, in un vortice di sensazioni visive,uditive, tattili. Sei veramente un catpoeta .... un bacio miaaaaoooo

    RispondiElimina
  2. Ciao Fel,bello e profondo il tuo commento,grazie,la tua è anche una giusta analisi,si il dentro e fuori porta sempre a confrontarsi e a porsi domande.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  3. Olá amigo! Passando para te desejar uma ótima Páscoa e dizer que adorei o texto.

    Abraços,

    Furtado.

    RispondiElimina
  4. Polveri e frammenti di antiche reminiscenze spesso volteggiano all'interno del nostro Essere manifestandosi con Deja-vu o esplodendo all'improvviso mentre scaviamo nelle nostre profondità.

    Dalle ceneri di qualcosa che è stato nascerà a nuova vita come un'Arba Fenice quello che diverremo crisalidando la nostra Essenza fino ad evolverla.

    La Luce trova la sua massima luminescenza al buio ...
    Come ogni opposto che permanendo accanto all'altro lo rafforza senza negarlo.

    Introspezioni a volte difficoltose ma spesso necessarie.
    La comprensione è necessaria per poter procedere sempre a testa alta.

    Complimenti.

    RispondiElimina
  5. Leggo in questo tuo scritto un bellissimo viaggio introspettivo...

    Colgo l'occasione per augurarti una Buona Pasqua serena e piena di armonia.

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ciao achab i Tuoi viaggi nella fantasia sono sempre pieni fascino.
    Ti auguri una bellissima Pasqua Amico mio.
    Augurissimi!

    RispondiElimina
  7. Ciao Rosmildo,grazie della tua visita e delle tue parole.
    Auguri per una Pasqua serena.
    Ciao Amico.

    RispondiElimina
  8. Ciao Pure Poison,molto bello il tuo commento,e si alle volte serve guardarsi dentro e limare.
    Le tue parole sono molto giuste,notevole analisi del testo.
    Grazie.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Ciao Gabry,grazie delle tue parole,molto belle.
    Auguri anche a te per una Pasqua serena.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Ciao Adamus,grazie del tuo bel commento.
    Auguri anche a te per una Pasqua serena.
    Ciao Amico.

    RispondiElimina
  11. Eccellente Achab.

    Un dolore interno evade dal corpo/e conosce la comprensione suprema: pensiero stupendo...

    Serena Pasqua, amico caro.

    RispondiElimina
  12. Ciao Stella,grazie delle tue parole.
    Auguri di buona Pasqua che sia dolce e serena.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  13. E' un viaggio dentro se stessi. all'interno del proprio chiaroscuro. grazie, bellissimo pezzo.

    RispondiElimina
  14. Ciao Achab,
    forse é il tuo piú bello e profondo testo."piovono lacrime di luna per noi": mi commuovono queste parole.
    Una bella Pasqua a te ed ai tuoi cari

    RispondiElimina
  15. Ciao Biondatinta,grazie della tua visita,giusto commento.
    Ciao auguri.

    RispondiElimina
  16. Ciao Caterina,grazie delle tue parole,molto gentile.
    Auguri anche a te per una Pasqua serena.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  17. Una via metallica popolata da nuovi e oscuri incubi permette una via di fuga.

    Esiste davvero, principe achab, una via di fuga dai nostri oscuri incubi?
    O è solo una temporanea dimenticanza?

    Un suono che parte dall'inizio e arriva alla fine del mondo/non porta sorprese/ma illusioni.

    Forse è questa, principe achab, la via di fuga. L'illusione. Che dura quanto un amplesso, che seppur forte, passionale, intenso, è comunque destinato a placarsi.
    Il buio che si dissolve sulla pelle dell'altro......e poi?
    C'è altro buio perchè i nostri incubi strettament ci appartengono.
    Il tuo scritto è molto bello, molto intenso.
    Fa riflettere.
    La nostra interiorità è la nostra anima.
    E l'anima ha bisogno di luce anche per chi, come me, s'aggrappa al buio.
    Ed uno spicchio di luce lo rubo da questo tuo post.
    E lo faccio mio.
    Un bacio, principe achab
    Marilena
    AUGURI PER UNA PASQUA LUMINOSA

    RispondiElimina
  18. Buona Pasqua anche a te
    ^________________^

    RispondiElimina
  19. ,,,Buona Pasqua con la luce del sole, per te Achab

    RispondiElimina
  20. Ciao caro achab,un caro augurio di una serena
    Pasqua a te e la tua famiglia.Nonna gianna.

    RispondiElimina
  21. Ciao Marilena,molto bello e intenso il tuo commento,grazie.
    Alle volte serve limare gli incubi ma non sempre si riesce, molte volte sono incastonati come nevrosi,e allora bisogna riprovare,il tuo è un commento che porta a riflettere,la luce può sconfiggere il buio,anche se il buio serve e non è male,basta che non sia abitudine,nel momento che lo diventa uccide l'anima,e allora uno deve ritentare con più convinzione.
    Grazie cara Amica del tuo intervento.
    Auguri di cuore per una Pasqua serena.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  22. Ciao Pupottina,grazie auguri anche a te.
    Che sia una Pasqua serena.
    Un bacio,

    RispondiElimina
  23. Ciao Annalisa,grazie buona Pasqua anche a te,da me piove,ma sono in grado di trovare il sole,il mio sole.

    RispondiElimina
  24. Ciao nonna Gianna,grazie cara,sono contento della tua presenza,ti voglio bene.
    Auguri di buona Pasqua.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  25. I tuoi scritti sono sempre pieni di poesia.
    Buona Pasqua caro Achab, a te e ai tuoi cari, con affetto

    RispondiElimina
  26. Ciao Paola,grazie molto gentile,auguri di una Pasqua serena a te e famiglia.
    Bacino.

    RispondiElimina
  27. Bello questo viaggio onirico e sensoriale dentro e fuori da te.
    Bravo poeta!!Buona Pasqua!Syl

    RispondiElimina
  28. Intenso, profondo, splendido .. davvero complimenti Achab.

    RispondiElimina
  29. Ciao Achab, ti ringrazio per la visita e come vedi sono subito passata dal tuo blog, che ho trovato molto interesante. Quello che scrivi è davvero intenso e poetico, complimenti! Passerò ancora a trovarti...per ora ti faccio tanti auguri per una Pasqua serena Francesca

    RispondiElimina
  30. Ciao Syl,grazie delle tue parole,molto giuste e sentite.
    Auguri di buona Pasqua.
    Bacino.

    RispondiElimina
  31. Ciao Zoé,grazie cara,buona Pasqua.

    RispondiElimina
  32. Ciao Francesca,grazie dei complimenti e della visita,molto gentile.
    Si ho visto il tuo blog e mi piace.
    Sei la benvenuta,e anch'io non mancherò di venirti a trovare.
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  33. CIAOOOOOOOOOO
    Un augurio affettuoso a te affinchè la Pace e la Pura Gioia che la Pasqua dona al cuore restino ad illuminare ogni giorno della tua vita.
    Buona Pasqua.
    LINA

    RispondiElimina
  34. Ciao Lina,grazie del tuo pensiero,le tue parole sono molto belle,un grazie dal profondo del mio cuore.
    Auguri anche a te,buona Pasqua.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  35. Triste ma speranzoso...davvero coinvolgente questa introspezione esternata.
    Ciao Achab e buona santa Pasqua.

    RispondiElimina
  36. Ciao Calliope,grazie della tua visita,e delle tue parole,giusta analisi.
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  37. "Buona Pasqua" :))))))

    I hope the words are good
    I do my best ;)

    H_A_P_P_Y

    E_A_S_T_E_R

    Your story is FANTASTIC :-)
    You are a great writer ....

    RispondiElimina
  38. Hello Anya,thank you for your words.
    Happy Easter to you too.
    One kiss for you,and caresses your cat,MIAO MIAO MIAO MIAO MIAO MIAO.

    RispondiElimina
  39. Wowowowowow!!!
    Affasciante::. bravo!!
    Ciao Achab grazie contraccambio di cuore gli auguri di una serena Pasqua a te e famiglia e che sia una giornata piena d'allegria!!!
    Se gradisci nello “Scrigno dei Tesori” per domani troverai un pensierino che ti aspetta...
    Baciotto!!!

    RispondiElimina
  40. Ciao Paola,grazie della tua presenza,certo che gradisco,sei molto gentile,vengo subito,grazie del premio.
    Ancora auguri per una Pasqua dolce e serena.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  41. Ciao Paola, vengo domani,grazie

    RispondiElimina
  42. Hallo Capitano ripasso felpatamente per augurati feste pasquali serene e con tutto l'affetto che meriti. Un bacio grande e felinissimo .... e un mare di carezze ai tuoi micioni miao miao miao miao

    RispondiElimina
  43. Ciao Fel,grazie sei molto gentile,ricambio dal profondo del mio cuore gli auguri di una Pasqua serena,grazie i miei gatti ti salutano,MIAO MIAO MIAO MIAO sei la mia mamma MIAO,ma no che dici è fel non vedi,MIAO MIAO ma mi sembrava MIAO,ma la tua mamma è Black Orchid,MIAO MIAO ora dov'è andata MIAO,poi viene bevi il latte,scusa Fel è piccolo e non ti conosce ancora,saluta Fel, MIAO FEL MIAO MIAO.
    Auguri.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  44. Ma Achab il cucciolo come si chiama, è una piccola anima sperduta miao riagguanta Black Orchid o il cucciolastro farà danni. Ri-miao
    Ancora un bacio pasqualgattesco dai mi mi mi

    RispondiElimina
  45. Odo anch'io quella voce che mi invita ad uscire dalla mente...è meraviglisamente emozionante nella sua profondità questa introspezione

    Buona Pasqua Massimo.

    Che possa realizzarsi quello che desidera il tuo cuore.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  46. Adesso dorme,era agitato ma ora è calmo,lui è Bistecca,è figlio di Black Orchid e Dura Ball.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  47. Ciao Miryam,grazie delle tue parole,sono contento del tuo ritorno,e si alle volte è come un viaggio interno dove tutto è buio,ma poi arriva la luce.
    Ti auguro di passare una Pasqua dolce e serena.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  48. Ciao Achab, i tuoi viaggi fantastici sono sempre ispirazione per dovute riflessioni.
    Ti auguro buone feste, se festeggi, e buon week end.

    RispondiElimina
  49. Ciao Ruby,grazie delle tue parole,alle volte serve riflettere.
    Auguri di una Pasqua serena.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  50. Spesso accade che la propria introspezione si trovi a vagare tra vicoli bui,rotti poi dalla luce di altri meno oscuri.Non mentire a se stessi fa andare nel profondo,un pò come toccarsi la punta dei capelli con i piedi,ma questo da dentro.Inutile negare che dentro di noi esistono gli estremi,come la luce,il buio,il bene,il male.Non è un caso,ma probabilmente il caos,quei molteplici riflessi che ci lasciano volare,a volte riposare,altre camminare addossando le pareti per non essere visti.La perfezione rimane la più grande utopia e non ha senso inseguirla,ci distoglie dal presente proiettandoci su un futuro senza passato.

    RispondiElimina
  51. Una pulizia dell'anima serve/incontra ostacoli/
    ma non li delude/li annienta/e con sorpresa vai avanti/altri ostacoli/scendi/dove il buio non ha ragione/di esistere/vai nel fondo/dove incontri gli incubi che fanno banchetto con i demoni/ti unisci a loro/e cerchi di capire/ma un sottile sibilo ti rapisce/ti giri/e aspetti/senti bussare nella mente/la tua coscienza ride in modo sguiato/e presenta il conto.

    RispondiElimina
  52. ciao...BUONA PASQUA... che testo davvero interessante..una ricerca interiore molto forte..di una intensità vera... sembra di vedere mettere a nudo il proprio io....bravo...ciao...auguri..Luigina

    RispondiElimina
  53. Ciao Luigina,grazie dei complimenti,Auguri anche a te.
    Alle volte serve fare una ricerca.

    RispondiElimina
  54. grazie per la visita ed il commento, ricambio :)
    Buona Pasqua anche a te.

    RispondiElimina
  55. Ciao dolcissimo, ma che bellissimo testo e profondo. Un viaggio introspettivo alla ricerca di se.
    Grazie per la visita e commento...
    Ti auguro una buona settimana
    baci

    RispondiElimina
  56. Tutto cio' che siamo è quello che dimostriamo di essere....sia dentro che fuori... sia unline oppure offline...un uomo si riconosce dalle sue azioni non da cio' che pensa di fare...un caro saluto da Fernando.

    RispondiElimina
  57. Ciao Sol,grazie della tua presenza,e si alle volte serve fare una ricerca,non è sempre facile ma serve.
    Grazie dolce Sol.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  58. Ciao Fernando,tu dici: un uomo si riconosce dalle sue azioni non da ciò che pensa di fare,
    e io ti dico: dipende che genere di azioni,certe azioni di cui l'uomo è responsabile dovrebbe guardarsi dentro prima di metterle in atto,e pensare.
    Un caro saluto da Achab.

    RispondiElimina
  59. no dicevo che puo' capitare di pensare brutte cos ma di non commetterle mai....per quello i pensieri non sono punibili in quanto son il seme dell'azione e non la causa se non si relalizzano.... bisogna credere cioe' piantare il pensiero ,convincersene cioe'' il pensiero cresce e poi germoglia cioe' nasce per vivere al di fori di noi..... ciao a presto.

    RispondiElimina
  60. achab...bellissimo e nostalgico racconto, che mi da l'esatta dimensione di ciò che sei, un bravissimo sognatore, prima ancora che bravissimo scrittore. Sai che differenza c'é tra il vero scrittore e uno che lo scimmiotta? E' che fa sentire col corpo, a chi lo legge, delle emozioni fortissime, lo fa entrare nella storia e ne diventa parte. Ho immaginato le tue fughe della mente, il tuo cercare la luce tra le spire di dolore in cui eri avvilupato. Ho rivisto me, per un istante...e la mia luce.
    Ciao achab, sono tornata!
    Lilly

    RispondiElimina
  61. Ciao Fernando,avevo capito,ma ho cercato di ampliare il discorso,certo è giusto ma come sai il male è in noi come il bene, sta a noi saper discernere e prendere quello che serve dal bene,per piantare i giusti semi.
    Penso anche che una maggiore comprensione suprema possa servire a liberare l'umanità da catene inutili,per capire e arrivare al concetto di Amore universale.
    Grazie del tuo gradito intervento.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  62. Ciao cara Lilly,grazie della tua visita,alle volte serve guardarsi dentro forse è un percorso lungo,ma serve,senti anche il dolore lo tocchi è vero,ma poi vedi la luce e quella è la verità e riesci a tornare in superficie.
    Grazie del pensiero per me,troppo buona,bentornata.
    Buona serata.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  63. Questo tuo scritto mi spinge a riflettere su tutti i desideri ed i sentimenti più profondi che i miei pensieri riescono a concepire nella pancia della mia mente.
    Perfino la mia identità ne esce allo scoperto con i suoi limiti, le sue paure, le sue fantasie.
    Sei un grande Capitano Achab, mi hai spinta a guardarmi nel profondo per poi esternare con volontà e conflittualità tutto ciò che è intimo nel sentimento.
    Un amichevole abbraccio
    Elisena

    RispondiElimina
  64. Ciao Joe,sono contento del tuo ritorno,il tuo commento è molto giusto,alle volte fa male ma serve guardarsi dentro,non sempre è piacevole l'incontro con il buio,ma scavando dall'interno trovi la luce,che è vita.
    Grazie del tuo commento molto intimo e vero.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  65. Devo dirti, caro Massimo, che all'inizio guardarsi dentro è molto difficile, non so se è paura o vigliaccheria oppure incapacità. So solo che una volta che lo hai fatto scopri un mondo diverso, il tuo/nostro mondo.
    E se per caso decidi di non rifarlo, beh ti manca poi quacosa. Mi mancherebbe poi quella parte di me stesso che così intensamente ho scoperto.
    In questo modo, e qui intervengono i tuoi scritti che li ho sempre considerato molto introspettivi, si ha quella capacità di guardare anche dentro alle altre persone.
    Quale regalo più bello saremmo capaci di farci??
    Io sono convinto che il saper scrivere le cose che metti qui non sia un dono, ma una forte capacità a guardare nell'animo di te stesso e della gente.
    Forse, e qui posso sbagliarmi, la foresta viola l'abbiamo dentro tutti noi, basta saperla scoprire.
    Scusa se il mio commento è lungo.
    Lorenzo

    RispondiElimina
  66. ciao..un caro saluto....ciao..

    RispondiElimina
  67. ciao achab,ti invio un affettuoso e cordiale saluto,complimentandomi x la tua composizione e spero di riverti presto sul mio blog.Marzia

    RispondiElimina
  68. Ciao Lorenzo,grazie del tuo intervento,le tue parole sono molto giuste,giusta analisi del mio scritto,è vero non mai facile come dici tu,ma serve e migliora le nostre vite,grazie delle tue parole che io capisco che senti veramente.
    Non è sbagliato il significato che dai della foresta viola anzi è un ampliamento della mia idea di libertà,complimenti a te.
    Per quanto riguarda quello che scrivo molte cose sono di fantasia e certe vengono da sensazioni reali che ho dentro.
    Non farti problemi per la lunghezza dei commenti Amico.
    Grazie sempre della tua gradita presenza,buona serata.

    RispondiElimina
  69. Ciao Luigina,grazie,buona serata.

    RispondiElimina
  70. Ciao Pierangela,buona serata.

    RispondiElimina
  71. Ciao Marzia,grazie per i complimenti,alle volte sono poco presente per vari impegni ma cerco di venire presto.
    Ciao.

    RispondiElimina
  72. Ciao achab, bellissimi versi! E' un viaggio introspettivo molto sentito dove il desiderio di luce sconfigge il dolore. Molte volte si ha paura di guardare in fondo a se stessi e questo tuo viaggio ci invita a provarci! Un caro abbraccio!

    RispondiElimina
  73. ACHAB
    Bei versi che dedichi a (S-L-M-G.)
    Quando l'alba accende il tuo giorno,con la fantasia il tuo pensiero corre in cerca delle cose che vorresti realizzare .
    Fai una cosa Achab ,prendi tra le mani un fiore,ammirane il profumo e il colore,
    accarezzane i petali poi riempi la tua voglia di sentirti come lui.
    Il sogno che si trasforma in reale
    ti trasporta lontano nei ricordi delle cose
    che vorresti ti accompagnino nella vita
    e chiudendo per un attimo gli occhi
    tutto ti appare come tu vorresti.
    Come sempre emozioni ....Complimenti
    LINA

    RispondiElimina
  74. Ciao Antonella,grazie del complimento,si è giusto provare,serve e migliora,il tuo commento è molto giusto.
    Buona serata.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  75. Ciao Lina,grazie della tua visita,le tue parole sono molto belle e giuste,per il fiore già fatto,è come dici tu.
    Grazie del complimento,alle volte mi immergo nel verde e nella natura,è come rinascere.
    Buona serata,dolce poetessa.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  76. toc toc...achab ci sei?
    E' ora della poesia hard vieni in penna inchiostro e calamaio.
    Ahahahahah!!!!
    bacio
    Lilly

    RispondiElimina
  77. Ciao Lilly,arrivo birichina birichina.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  78. eccomi qua ....
    mi ricorda FELONA & SORONA delle Orme ... conoscì?
    è stato un disco della mia adolescenza dove venivano descritti due mondi paralleli ma molto diversi .... non so perchè ma è questa la mia sensazione

    bye bye
    :)

    RispondiElimina
  79. Ciao Strega61,bella sorpresa conosco il disco,ottima musica e grande gruppo,si capisco la tua sensazione quello che dici è molto giusto.
    Grazie della tua visita e a presto.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  80. Bello, mah nello stesso tempo tenebroso e pieno di, un grido di aiuto!
    È stato un tuo sogno?

    Un abbraccio carissimo achab...

    RispondiElimina
  81. Ciao Rosa,quello che vedi nel testo è particolare,ma non è un sogno,ma neanche un grido di aiuto,è solamente andare in profondità e guardarsi dentro,alle volte serve.
    Grazie della tua visita.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  82. La seconda frase del tuo bellissimo testo è super. Un abbraccio e a presto!!! :)

    RispondiElimina
  83. Wow!!
    Love your new banner:))))))
    Have a nice evening....

    (On my blog i saw you had a new post
    but when I click on your name I see no new ??
    Blogger works not always normal !!!!

    RispondiElimina
  84. Ciao Achab,
    mi hai fato pensare a una mia poesia:
    "La luna piange/ gocce pallide di luce/
    e bagna lo scoglio/dove una sirena canta/malinconica/
    il suo inno d'amore"
    buona serata

    RispondiElimina
  85. Ciao Achab,
    il gattino di sopra assomiglia moltissimo a te:))veramente.
    Baci e buona notte

    RispondiElimina
  86. Ciao Alianna,grazie della visita e delle tue parole.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  87. Hello Anya,sorry,i had a technical problem.
    Good evening.

    RispondiElimina
  88. Ciao Sara,grazie,bello il tuo pensiero,tu sei una grande poetessa.
    Buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  89. Ciao Caterina,grazie del pensiero,e si devo dire che è un bel micio.
    Buona notte.
    Bacini bacini.

    RispondiElimina
  90. Ciao Achab,

    le tue parole mi fanno pensare ad una tela surrealista ..ogni parola corrisponde ad un'immagine bizzarra ,carica di significato,allegorie e metafore, un'esplosione di colori e sensazioni !
    Fantastica!

    un bacione

    p.s.: ehm..parlaci di Marte ,come si vive lassù? ;))

    RispondiElimina
  91. Ciao Alessandra,grazie dei complimenti,sei molto gentile,per quanto riguarda Marte io direi.............alla prossima.

    RispondiElimina
  92. Ciao,
    ti serve un gadget per blog free? Ti aspetto a prender visione delle mie creazioni.
    Puoi prelevare tutto quello che vuoi.
    Tutto quello che trovi è stato fatto con l'amore
    per la grafica da una dilettante che passa un pò di tempo davanti al pc.

    ღ Elena ღ

    ღClicca quiღ

    RispondiElimina
  93. Ciao cara Elena,grazie cara sei molto gentile,per ora va bene così,torno ora dal tuo blog di poesie,ti faccio i miei complimenti l'ultima poesia è molto bella la lettura dona dolci sensazioni.
    Buona serata.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina