venerdì 10 aprile 2009

macerie.

a voi che non avete avuto il tempo di salvarvi e siete ormai lontani.a voi, giovani,anziani,bambini portati via da una morte devastatrice .a voi cari uomini e donne di una terra ricca di antiche tradizioni .a voi che siete andati via in silenzio.a voi gente dalle mani dure e dal buon cuore.a voi che dall'alto ci osservate e proteggete.anche per voi,noi qua giù andiamo avanti col vostro aiuto dall'alto. addio.

9 commenti:

  1. mamma mia quanto sei dolce e sensibile...
    Uffi, vorrei un fidanzato come te, hai un sosia da qualke parte?
    lo vado a cercare subito....
    Cmq sono momenti tristi e, per qnt alcune persone titolari di blog siano apatiche e presuntuose, penso che se gli abitanti delle citta colpite dai terremoti leggessero qst scritti, sarebbero contenti e non si sentirebbero soli... e fose, potranno sperare ancora.
    Bacini bacini

    RispondiElimina
  2. beh grazie dei complimenti,quello che mi scrivi è molto bello e dolce,no di sosia non so di averne,forse su un altro pianeta mah,nella foto sul tuo blog quella in gruppo,e beh 6 una gran bella ragazza dentro e fuori,mah piacerebbe anche a me una fidanzata come te.ciao-bacio-sogni-gialli.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. grazie per il complimento, sei tu ke sei mitico, io sono normale, forse troppo normale. nella foto, dove ci sono tutte femmine sono quella di bianco vestita. sono "normale".

    RispondiElimina
  5. beh,non conosco la normalità e la diversità però hai gli occhi bellissimi,che eri tu vestita di bianco lo sapevo,il bianco ti dona.si 6 molto bella.

    RispondiElimina
  6. ......alle donne ai poeti ai giusti agli uccelli ai bevitori ai gatti.

    Hai uno stile molto personale. S'intravede il carattere appassionato di un moderno Rimbaud.
    Blog molto interessante.
    A presto
    Marilena
    (L'antro della strega)

    RispondiElimina
  7. beh grazie marilena,a presto.

    RispondiElimina